M + R | the Mangiagath Wedding day

M + R | the Mangiagath Wedding day

Ascolto a palla le melodie del Maestro Morricone, sono le 02:23 del mattino ed ho appena finito la Post del matrimonio di Maria e Raffaele. Con calma sdraio lo schienale della mia sedia e in relax mi rivedo tutte le immagini appena post prodotte.

Allo scorrere delle immagini penso e ripenso a tutta la loro storia.. vissuta in prima persona insieme a loro, fin dai primi secondi. Raffaele amico di una vita,  ne abbiamo passate tante …ma …tante insieme da poterci scrivere davvero un’ enciclopedia. Ufficiale in marina e caca cazzi come pochi, ma con un cuore davvero enorme. Quel giorno nel vederlo piangere in chiesa in un istante ho pensato “azz Donatella e’ riuscita sul serio a far crollare l’ uomo di ghiaccio” ….ahahaha.

All’ inizio della loro storia avevamo davvero una zanzara ubriaca al posto del cervello,  sono partito prima con il chiamarla Donatella, poi Domitilla, poi Maria Cristina ecc …. ecc …. Poi mi sono fermato su Maria ed e’ stato li che ho capito che avrei voluto un mare di bene anche a lei.

Ora siamo un pò più grandicelli, fra qualche mese ci sarà anche il mio di matrimonio, però i sentimenti che nutro verso di loro rimangono sempre grandi e indelebili.

Vi auguro una vita serena e che l’amore che oggi e’ con voi vi accompagni per sempre. Grazie davvero di tutto ragazzi.

800 801 802 803 804 805 806 807 808 809 810 811 812 814 815 816 818 819 820 821 823 824 825 826 827 828 829 830 831 832 834 835 836 837 838 839 840 841 842 843 844 845 846 847 848 850 851 853 854 855

 

Spesso parecchie persone mi chiedono: quale è la foto più bella che hai mai fatto? Io rispondo, quella che farò domani, appunto perché sono sempre alla ricerca di quel qualcosa che mi spinga giorno dopo giorno a fare questo splendido lavoro e ad amarlo con tutta la mia anima. Mi da infinita gioia pensare, che ogni volta che scatto una fotografia, io possa “fermare” il tempo, possa donare un po’ dei miei sentimenti, un po’ della mia anima e del mio pensiero, ma soprattutto mi piace pensare di fare il lavoro più bello del mondo! La fotografia è uno stato d’animo, quindi va vissuta con passionalità, va vissuta intensamente. Dopo tutto, la grande fotografia non è altro che questo: la mia anima, le mie speranze!